Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

La nuova vita dei mulini

Redazione Azione
Atte-Museo della Memoria

L'articolo é apparso sul numero del 31 marzo 2014 di "Azione"

TORNATI IN FUNZIONE, I MULINI DI VERGELETTO E LOCO PERMETTONO OGGI DI RILANCIARE UN’ATTIVITÀ IN VALLE E RISCOPRIRE LA PRODUZIONE DELLA FARINA BÓNA.

Un secolo fa ci volevano quattro ore per spostarsi da Locarno a Vergeletto, nucleo situato a 900 metri di altitudine in fondo alla valle Onsernone. Il villaggio contava quasi 500 persone, mentre oggi, che si impiega meno di un’ora di viaggio, rimangono poco più di 60 anime. Persone che stanno assistendo a una rinascita dei propri mulini, i cinque collocati lungo il ¬fiume Remiasco. Il complesso è di fatto stato recuperato dall’oblio e oggi è di nuovo il fulcro di un’attività promossa dall’Associazione mulini di Vergeletto, che si prefi¬gge di riportare in valle la produzione della farina bóna. (…)

Leggi l’articolo cliccando qua.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI del Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0068

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
18 marzo 2021
55 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
La rete:
Sponsor:
9,217
2,627
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.