Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

La nuova vita di Casa Battaglini

luglio, 2014
Gemma d’Urso
Atte-Museo della Memoria

L’articolo di Gemma d’Urso è apparso sul numero del 14 luglio 2014 di “Azione”.

Nel nucleo di Cagiallo Casa Pasquali-Battaglini è sede di esposizioni e incontri, dall’inizio di quest’anno è gestita dall’associazione Amici di Cagiallo che ha recentemente allestito una mostra permanente in ricordo dello statista Carlo Battaglini.

Con le chiese di San Matteo e Santa Lucia e il lavatoio dell’omonima piazzetta, la Casa Battaglini è parte della memoria storica di Cagiallo, il paesino divenuto frazione di Capriasca nel 2001 quando nacque il nuovo comune dall’aggregazione di Tesserete con i villaggi vicini. Oltre ad accogliere regolarmente mostre, anche prestigiose, l’edificio è stato utilizzato durante gli anni come sede di doposcuola, per gli incontri ricreativi degli anziani del posto – una tradizione mensile mantenuta – e per le colonie diurne. I ragazzi usufruivano inoltre del campetto di calcio e del parco giochi, i quali assieme agli orti comunali occupano i 5mila metri quadrati di spazio verde.

Ceduta nel 1991 all’allora comune di Cagiallo, dall’ultimo erede di Carlo Battaglini, l’avvocato Elvezio Pasquali, ¬figlio della sorella dello statista liberale, per la somma simbolica di 117mila franchi, Casa Battaglini avrebbe dovuto diventare sede della scuola d’infanzia e di quella elementare. «A dir il vero tutto è avvenuto un po’ per caso – ci spiega Corrado Piattini che fu sindaco di Cagiallo dal 1988 al 2000 – ero entrato nelle simpatie dell’avvocato Pasquali che non aveva discendenti diretti e gli avevo allora accennato il problema della mancanza di aule scolastiche, non soltanto nel nostro comune, ma nella Capriasca in genere». Nacque così l’idea di adibire l’ex residenza estiva della famiglia Battaglini a sede scolastica. (…)

Leggi l’articolo cliccando qua.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI del Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0069

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
18 marzo 2021
236 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
10,855
3,018
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.