Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Dieci anni d’attività del museo valmaggese di Cevio

18 aprile 1975
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Questo servizio di Mario Barzaghini e Gianna Paltenghi andò in onda 18 aprile 1975 nel programma televisivo «Situazioni e testimonianze». È una visita al museo etnografico valmaggese, in cui sono esposti vari oggetti della civiltà contadina che tracciano la storia culturale del territorio.

Retto da un’associazione alla quale aderiscono gli enti pubblici della valle e numerosi cittadini privati, i Museo di Valmaggia possiede oggi una vasta documentazione sull’ambiente e la popolazione di una delle principali valli sud alpine della Svizzera.

L’istituzione venne costituita nel 1962 con lo scopo di salvare e valorizzare le testimonianze della cultura materiale, un prezioso patrimonio storico che negli anni del secondo dopoguerra andava rapidamente disperdendosi.

Nel 1963, dopo l’acquisto e il restauro del palazzo Franzoni, veniva inaugurato a Cevio il primo museo etnografico regionale del Cantone Ticino. Da allora l’associazione ha raccolto migliaia di oggetti, ampliato progressivamente le proprie infrastrutture, effettuato numerose ricerche ed esposizioni. Il servizio televisivo qui pubblicato mostra il museo dopo i primi dieci anni di attività.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
8 giugno 2020
24 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:09:59
Già 1,159 documenti associati a 1960 - 1969
La rete:
Sponsor:
5,306
1,879
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.