Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

L’organo Antegnati, eredità del passato e meraviglia del presente

2023
Danilo Mazzarello
laTurrita

Tra i numerosi tesori conservati nella Collegiata di Bellinzona spicca uno straordinario strumento musicale: un organo, costruito a più riprese tra il 1584 e il 1998, in cui si conservano oltre quattrocento canne dello strumento originario, fabbricato da Graziadio Antegnati, illustre esponente di una nota famiglia di organari bresciani. Questo organo conservò la sua struttura originaria per tutto il Seicento e il Settecento.

Estratto dall’articolo di Danilo Mazzarello dedicato all’organo Antegnati

mdm.atte.ch/MDM0827-foto-testo...

L’organo Antegnati con le impalcature erette per la sua manutenzione straordinaria.

mdm.atte.ch/MDM0827-foto-1.jpg

Ilic Colzani, della ditta Colzani Organi di Bulgarograsso, con un suo collaboratore. Nella foto sono visibili alcune canne di metallo e i fori del somiere nei quali erano fissate quelle estratte per essere pulite.

Leggi l’articolo completo su laTurrita cliccando qua.

Vai al dossier “laTurrita” cliccando qua.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0827

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
8 febbraio 2024
42 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
10,973
3,051
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.