Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

La magia dei quattro elementi

2015
Nicoletta Maestrini
Atte-Museo della Memoria

Articolo apparso nel numero di marzo 2015 nella Rivista di Lugano

A volte la vita prende una direzione inaspettata, diversa da quella che ci eravamo immaginati.

Un talento innato, un’attitudine, una passione, talvota si sviluppano solo con il tempo e la maturità, perché inizialmente diamo loro poca importanza o non pensiamo possano diventare qualcosa di speciale. E, incredibilmente, può accadere che sia qualcun altro, magari un perfetto sconosciuto, a farci realizzare di avere un dono.

È il caso di Franziska Brenni-Zoppi, nata a Genova nel 1949, originaria di Broglio, dove ritorna tutte le estati per concedersi una parentesi creativa immersa nella tranquillità della Valle Maggia.

«… Con l’argilla non si smette mai di imparare e di stupirsi! Tutto ciò per me ha un fascino ineguagliabile. L’arte della ceramica riunisce i quattro elementi della natura: la terra, materia di base che si trova ovunque, l’acqua, che la rende plastica e malleabile, l’aria, che asciuga e stabilizza le forme, e infine il fuoco, che rende il tutto definitivo». (…)

Autore articolo: Nicoletta Maestrini

Leggi l’articolo cliccando qua.

Vai al dossier MESTIERI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0219

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
1 maggio 2021
16 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
Già 1,453 documenti associati a Dopo 2000

In questo documento:

Franziska Brenni-Zoppi

Dossier:

La rete:
Sponsor:
7,567
2,229
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.