Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Nag Arnoldi e il Messico

1 luglio 1965
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Scultore, pittore e grafico, Nag Arnoldi è nato a Locarno il 18 settembre 1928 e morto a Lugano il 10 febbraio 2017. Ampio fu il suo campo di attività: scultura, scultura in bronzo, pittura, grafica, disegno, ceramica, decorazione artistica di edifici, arte in spazi pubblici, fontane, vetrate, medaglie, litografia, rilievo, serigrafia, gioielli, scenografie.

Questo servizio di Ugo Nespolo andò in onda il primo luglio 1965 nella trasmissione televisiva «Meridiana». Si tratta di un incontro con Nag Arnoldi in occasione dell'allestimento di una sua mostra dedicata al Messico presso la galleria luganese Mazzucconi. Attratto dalle civiltà precolombiane, Arnoldi soggiornò per lunghi periodi in Messico, dove intrattiene rapporti di profonda amicizia con i due importanti artisti Rufino Tamayo e David Alfaro Siqueiros. Nel 1964, Arnoldi aveva esposto a Città del Messico, su invito del Museo Nacional de arte Moderno; in seguito egli fu a New York (1964 e 1966), San Francisco (1967), San Diego (1968) e Los Angeles (1969). Questa intervista luganese, quindi, rittrae l'artista in un periodo fortemente caratterizzato da una grande e fervida attività internazionale.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
3,877
1,604
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.