Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch
Il minatore più anziano o no ?

Il minatore più anziano o no ?

1952
Rolando Dadò

Foto sulla prima pagina del giornale tedesco Illustrierte. Mons. Angelo Jelmini, vescovo di Lugano si reca a Cavergno in occasione della festa di Santa Barbara, patrona dei minatori.

"Nel corso della festa solenne si congratula con una persona indicata come il minatore più anziano che ha lavorato nelle gallerie e alla costruzione della centrale idroelettrica di Cavergno." (Riassunto della nota a piè di pagina e così sembra indicare la notizia).

Queste note del giornale sono però in contrasto con la realtà dei fatti. Il minatore di cui si parla nell'articolo non è un minatore ma bensì Antonio Felice Dadò, già sindaco di Cavergno. Al momento della festa e mentre saluta il vescovo, Antonio Felice Dadò aveva in quel momento 81 anni e non è mai stato un minatore. E' chiaro quindi come il giornalista sia stato tratto in inganno o qualcuno lo abbia mal informato sul ruolo pubblico del personaggio anziano.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Rolando Dadò
214 contributi
26 marzo 2024
20 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
Già 1,468 documenti associati a 1950 - 1959

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
11,030
3,056
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.