Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Il valore economico delle lingue

27 aprile 2013
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Uno dei temi principali più e più volte affrontati gruppo Coscienza Svizzera è quello del pluriliguismo.

Il 27 aprile 2013, a Coira, presso la Scuola cantonale Grigione, si tenne un incontro con François Grin, Professore ordinario all'Università di Ginevra, che portò l'attenzione sul valore economico delle lingue.

Non sono molte le ricerche che si sono occupate a fondo del valore economico delle lingue, ambito in cui Grin è un'autorità riconosciuta. Nella conferenza di Coire furono presentati dati attuali, che lo stesso François Grin rese disponibili in un importante rapporto al NPLD (Netwoork to Promote Linguistic Diversity), il cui scopo principale è di favorire la crescita della consapevolezza a livello europeo del valore della diversità linguistica.

Questo servizio di Maria Jannuzzi andò in onda il 27 aprile 2013 nella trasmissione «Il Quotidiano».

Gli intervistati sono: Alina Wyss e François Grin.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
4,699
1,738
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.