Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

1854 Circolare del commissario di governo riguardante il colera

1854
Atte-Museo della Memoria

Le epidemie di colera si propagano in Europa a ondate successive, prediligendo gli agglomerati urbani dove si addensavano popolazioni in cattive condizioni igieniche e alimentari e dove il sistema idrico era difettoso.

Le ondate coleriche possono essere situate pressappoco dentro i periodi 1832- 36, 1849-50, 1853-57, 1865-68, 1879, 1884-87, con una coda ne1 1892-95.

Il Cantone Ticino fu solidale con il resto de11' Europa anche in queste calamitose circostanze e subì cinque ondate epidemiche di intensità assai variabile e localizzate quasi esclusivamente nel Sotto ceneri, essendo il Luganese e il Mendrisiotto le regioni più densamente popolare, aperte a frequenti contatti con alcuni grossi centri lombardi, produttrici di un'emigrazione stagionale intensa e ramificata, facili importatrici di epidemie, e sfavorite da condizioni igieniche in alcune località molto carenti.

Il colera raggiunse il Ticino per la prima volta nel 1836, proveniente dal Lombardo-Veneto. Ricompare nel Mendrisiotto nel 1849, alla fine di agosto. La peggiore epidemia fu però quella dell’ agosto e settembre 1855. Coinvolse 436 persone uccidendone 246, in gran parte nel distretto di Mendrisio. Stabio ebbe 176 casi e 83 decessi, Arzo 66 casi e 33 decessi (nel 1850 Stabio contava 1780 abitanti e Arzo 634).

Leggi la circolare del 1854 cliccando qua.

Vai al dossier APPROFONDIMENTI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0525

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
1 marzo 2021
65 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
La rete:
Sponsor:
7,790
2,303
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.