Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

La «Musica Cittadina Chiasso» negli anni Sessanta

22 maggio 1966
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Nel sito web del gruppo musicale di Chiasso «Musica Cittadina» si legge: «La nascita della nostra società risale all'anno 1827; questo è il risultato assodato di ricerche effettuate già più volte in passato, dalle quali risulta l'esistenza e la presenza in quello stesso anno di una formazione musicale, pur con un organico ridotto, ai funerali del sindaco di Chiasso.[…] . La stessa formazione si ritrova pochi anni dopo, nel 1829, con la denominazione di "Gioventù filarmonica" alla quale viene affidato anche il compito di prestare servizio nelle feste religiose di Chiasso. Il Comune garantisce in seguito il suo sostegno finanziario; la banda diventa così, nel 1839, "Banda della Comune", ma cambia già nel 1846 la sua denominazione in "Società filarmonica". Per la prima volta la società assume un direttore nella persona del maestro Giuseppe Pezzoli di Como. Il nome di "Società filarmonica" e quello che resisterà più a lungo nel tempo, fino al 1894, anno nel quale, con il crescente impegno finanziario del comune per il suo mantenimento, la banda diventa definitivamente "Musica cittadina". Nel 1886 la banda si era dotata della sua prima uniforme, ma già nel 1903 arriva una nuova divisa, in occasione della partecipazione alla Festa federale di Musica di Lugano e del primo Centenario dell'indipendenza del Canton Ticino. La terza uniforme, inaugurata nel 1922, fu l'ultima della vecchia foggia con alamari e pennacchio; i nostri musicanti la portarono fino al 1957.»

Intitolato «Dogana, signore? - Un flicorno», questo documentario di Francesco Canova andò in onda il 22 maggio 1966. È un ritratto della locale banda fondata nel 1827 nella quale molti musicisti provengono dall'Italia.

Gli intervistati sono Adolfo Di Zenzo: maestro e direttore della Banda; Luciano Schianchi: presidente della Banda.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Già 843 documenti associati a 1960 - 1969
La rete:
Sponsor:
4,029
1,651
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.