Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Per chi suona la campana

1983
Oliveto Rodoni
Il Biaschese

In una lettera del 1894 alcuni cittadini che non riescono a distinguere se la campana dell’Oratorio di San Rocco suoni per i fedeli, per gli scolari, per qualche incendio o per altro, chiedono l’intervento del Municipio.

……"Siccome il segnale dato dalla campana in discorso per le funzioni religiose e per l’incominciamento delle lezioni nelle pubbliche scuole è il suono alla distesa, così ci pare che per dar l’avviso d’incendio detta campana si potrebbe suonare a stormo, cioè a rintocchi prolungati, applicando al caso delle multe severe a chi si azzardasse di suonarle per diletto od in un senso diverso delle prescrizioni contenute nel suddetto regolamento"

Leggi l’articolo cliccando qua.

Vai al dossier “Il Biaschese” cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0560

Foto:

mdm.atte.ch/MDM0560-foto1.jpg

La Casa Comunale con l’Oratorio San Rocco, vista dal piazzale Municipio.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
16 giugno 2021
49 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
Già 545 documenti associati a Prima 1900

Dossier:

La rete:
Sponsor:
7,754
2,286
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.