Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch
In evidenza
San Nicola in Via San Pietro Pambio - Lugano- Paradiso

San Nicola in Via San Pietro Pambio - Lugano- Paradiso

Urs Dermont

San Nicola in Via San Pietro Pambio a Lugano-Paradiso

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
  • Carlo Svanascini

    Sono nato nel ‘53 e ho vissuto i miei primi anni in Via Pambio 9. La mia famiglia si trasferì poi nel ‘59 in Via Zorzi (ex via Circonvallazione). Ho avuto anch’io da bambino il piacere di incontrare il barbuto San Nicolao, impersonato dall’allora gerente del negozio Usego di Via Pambio, il signor Carugati. Nella foto al centro riconosco il giovanotto che credo sia stato suo figlio. Un grazie a Urs Dermont per aver pubblicato questa foto. Purtroppo non ho ricordi della bella e imponente Pensione Dermont. Mi ricordo invece dell’osteria Guglielmini che involontariamente, per via di certi rumori serali, fu la causa del nostro trasferimento in Via Zorzi. Come mi ricordo, sempre in Via Pambio e oltre al negozio Usego, della macelleria Invernizzi, del negozio e officina di biciclette del signor Morandi, del parrucchiere Bottinelli e del calzolaio Poggiali.

    • Urs Dermont

      Essendo un po piú anziano (1946) penso che non ci siamo conosciuti. In piú i numéro pari, della via, andavano a scuola a Lugano-Loreto mentre gli abitanti dispari, dall’altra parte della Strada, andavano a Paradiso. Bravo per aver ritenuto tutti i nomi dei piccoli/grandi commercianti della via Pambio in cui abbiamo avuto l’‘onore di abitarvi.

    • Diego Gruber

      Io sono del 1957 e sono nato a Sorengo, ma abitavamo in via Pambio 4, dove c'era la Pensione Dermont, con Urs, Mario e Hans (purtroppo entrambi scomparsi). Abitava anche il Signor Fumagalli con sua moglie. La domenica andavano a Lerici a mangiare il pesce e alle 18 era già in terrazza in pigiama che si godeva la sua sigaretta...Ho fatto l' asilo e le elementari a Loreto con Dario Guglielmini del ristorante. Ha anche un fratello, Fausto. Mi ricordo anch'io bene del Signor Carugati, della macelleria e del negozio di biciclette. Noi ci siamo poi trasferiti in via Domenico Fontana, poco distante. Chissà se si riesce a organizzare una rimpatriata??

Urs Dermont
5 contributi
8 aprile 2020
100 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
3 commenti
0 dossier
Già 1,456 documenti associati a 1950 - 1959

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
10,874
3,028
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.