Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
Ossario di Cauco (Calanca) 4/8 – Parete laterale destra: i dannati.

Ossario di Cauco (Calanca) 4/8 – Parete laterale destra: i dannati.

8 giugno 2020
Claudio Abächerli

Presso la chiesa parrocchiale di Sant’Antonio Abate a Cauco si trova l’ossario, che è una costruzione a loggia del ‘700 con volte gemelle, i cui affreschi sono stati attribuiti all’artista grigionese Johann Jakob Riegg (1678 – 1731). Completando il dipinto sul fondo a destra, il Giudizio Universale con Cristo che scaccia i dannati, sulla parete laterale a destra guardando dall’entrata (e quindi alla sinistra di Cristo) sotto la finestra laterale, troviamo una classica rappresentazione dei dannati, ignudi che soffrono fra le fiamme le pene dell’inferno. Stranamente però non si vedono orripilanti demoni. Sopra la cortina di fumo la scritta “D Cauco” – Voleva forse spaventare indicando che i dannati erano proprio di Cauco?

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Claudio Abächerli
840 contributi
4 ottobre 2020
62 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
9,403
2,676
© 2023 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.