Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
Ossario di Cauco (Calanca) 5/8 – Parete di fondo a sinistra: il Giudizio Universale - I giusti .

Ossario di Cauco (Calanca) 5/8 – Parete di fondo a sinistra: il Giudizio Universale - I giusti .

8 giugno 2020
Claudio Abächerli

Presso la chiesa parrocchiale di Sant’Antonio Abate a Cauco si trova l’ossario, che è una costruzione a loggia del ‘700 con volte gemelle, i cui affreschi sono stati attribuiti all’artista grigionese Johann Jakob Riegg (1678 – 1731). Vista la struttura, il muro di fondo è diviso in due riflettendo le due aperture sulla facciata e le due volte gemelle. Nonostante gli affreschi siano alquanto rovinati (il restauro del 1993-95 si è probabilmente limitato a misure conservative) si può chiaramente identificare la scena come un Giudizio Universale, tema molto indicato per un ossario. Però l’artista si è trovato a dover dipingere la scena su due superfici delimitate dalle volte a crociera e quindi separate ma gemelle. Dai frammenti rimasti direi che l’artista ha risolto il problema in modo brillante come segue: invece di un'unica scena del Giudizio, ve ne sono due. Quella di destra guardando mostra la condanna dei dannati (rispetto a Cristo sono quindi alla sua sinistra, secondo le scritture) (vedi immagine separata), mentre l’altra sulla sinistra e raffigurata qui mostra l’accoglienza dei beati.

In questa immagine vediamo Cristo, la Madonna e uno stuolo di santi. Si vedono inoltre degli angeli che reggono la croce. Gesù ha un gesto benedicente, come a dire “Venite a me o anime beate” .

La parte inferiore è molto rovinata ma possiamo intuire probabilmente i beati, muniti di veste bianca, che escono dalle tombe.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Claudio Abächerli
840 contributi
4 ottobre 2020
54 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
9,403
2,676
© 2023 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.