Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Locarno e dintorni negli anni Trenta e Quaranta del Novecento

1930
Atte-Museo della Memoria

Quando si trova un tesoro che ci regala immagini mai viste.

Questi film, girati in pellicola bianco e nero e senza audio perché a quei tempi non era possibile riprendere immagini e suoni contemporaneamente, sono stati scoperti casualmente da Arturo Martinoni in un mercatino dell’usato e salvati da una probabile distruzione.

Arturo Martinoni (1954 – 2017) - per gli amici “Turi” - è stato per breve tempo collaboratore del Museo della Memoria/ATTE lasciandoci troppo presto. Era un grande appassionato di Minusio, la città che cli ha dato i natali e dove ha sempre vissuto e insegnato a generazioni di ragazze e ragazzi.

Il suo grande interesse per le ricerche storiche locali, l’hanno portato a realizzare un prontuario dialettale dei luoghi, una studio dello storico albergo Esplanade e a raccogliere foto e altri oggetti preziosi della Minusio di una volta.

Possedeva un’enorme collezione di pipe e faceva parte del gruppo “pipapassione”.

L’AUTORE

Hans Grossmann è l’autore di questi film. Purtroppo non sappiamo nulla su di lui, soltanto che, molto probabilmente, era un confederato con dei legami con il nostro Cantone.

Vai al dossier Locarno e dintorni negli anni Trenta e Quaranta del Novecento cliccando qua.

Vai al dossier APPROFONDIMENTI - Museo della Memoria cliccando qua

Archivio Museo della Memoria: MDM0288

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
9 aprile 2021
17 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
La rete:
Sponsor:
7,077
2,141
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.