Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
Inaugurazione della casa di vacanze dell'Ufct "La Montanina" a Camperio 1966

Inaugurazione della casa di vacanze dell'Ufct "La Montanina" a Camperio 1966

10 luglio 1966
Luigi Maffezzoli

Il 10 luglio 1966, il vescovo di Lugano, Angelo Jelmini inaugura la casa di vacanze dell'Unione femminile cattolica ticinese "La Montanina" a Camperio (Olivone). Nella foto, al centro col vicario Giuseppe Martinoli (a destra) suo successore alla cattedra di Lugano. Alle sue spalle don Giuseppe MIlani, assistente UFCT. A sinistra, don Alfredo Leber, direttore del "Giornale del Popolo" e don Giulio Nicolini, futuro vescovo di Alba (Piemonte).

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Luigi Maffezzoli
12 contributi
14 novembre 2020
11 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
La rete:
Sponsor:
5,876
1,964
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.