Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
Il primo numero dell'Almanacco "Ore in Famiglia" 1923

Il primo numero dell'Almanacco "Ore in Famiglia" 1923

1923
Luigi Maffezzoli

Nell’ottobre 1922 l'Unione femminile cattolica ticinese decide di pubblicare pure l’almanacco ticinese illustrato “Ore in famiglia” per l’anno 1923. Nato come semplice tentativo, viene accolto con entusiasmo. Le 6.000 copie stampate e vendute a 1 franco, 500 delle quali vengono date in regalo a ricoveri e ospedali, si esauriscono in poco tempo. Visto il successo, il 20 ottobre 1922 si decide di costituire una commissione presieduta dall’assistente don Emilio Cattori per dare sicura continuazione alla pubblicazione. Diventa così appuntamento annuale immancabile, tanto che viene pubblicato fino al 1989, unito da don Alfredo Leber al “Giornale del Popolo”.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Luigi Maffezzoli
12 contributi
14 novembre 2020
7 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
La rete:
Sponsor:
5,876
1,964
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.