Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Architettura anni Settanta: materiali poveri?

19 maggio 1981
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Loris Fedele e Gianna Lombardi sono gli autori di questo servizio andato in onda il 19 maggio 1981 nel programma televisivo «Orsa maggiore». Alla fine degli anni Settanta e all’inizio del decennio successivo, in Ticino stava crescendo il numero delle abitazioni progettate da giovani architetti — tra i quali Mario Botta — che utilizzavano il cemento armato a vista o un mattone di cemento, detto BKS, prodotto anche in Ticino. Nel servizio di «Orsa maggiore», Tita Carloni e a Rudy Hunziker illustrano l'evoluzione dell'architettura in Ticino e come si era arrivati a queste nuove costruzioni e alla scelta dei nuovi materiali, che, di fatto, sostituirono la pietra e il legno.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
21 aprile 2022
15 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:19:51
Già 969 documenti associati a 1980 - 1989
La rete:
Sponsor:
8,842
2,553
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.