Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

I ragazzi dello sciopero

17 novembre 2019
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Mihály (Misha) Györik è l’autore de «I ragazzi dello sciopero», il documentario che il programma televisivo «Storie» mandò in onda il 17 novembre 2019. Girato tra Katowice, Bellinzona, Lugano e Berna, l’opera del regista nato a Basilea nel 1971 e oggi residente in Ticino mostra in che modo il fenomeno esploso con la giovane attivista svedese Greta Thunberg ha creato un effetto domino tra i giovani di tutto il mondo, fino alle nostre latitudini, scatenando lo sdegno e il senso di ribellione verso un’indifferenza che potrebbe mettere a repentaglio il futuro di ognuno. Anche nella Svizzera italiana, nello spirito goliardico proprio degli adolescenti e dei ventenni, migliaia di ragazzi si sono organizzati negli scorsi mesi per manifestare e raccogliere firme, affinché il governo ticinese si attivi per ridurre le emissioni di Co2. Tamara, Rudi, Felipe, Kevin, Laura, Viola, Serain… sono solo alcuni dei nomi dei protagonisti di questo documentario che segue da vicino l’organizzazione, l’impegno, i sogni, le speranze e le paure dietro alle manifestazioni. Sono appena o quasi maggiorenni, e sono determinati a far sì che la politica, l’economia e il clima possano cambiare.

Ospite in studio di questa puntata di «Storie» fu Greta Gysin.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
1 maggio 2020
61 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
01:12:03
Già 1,300 documenti associati a Dopo 2000

Dossier:

La rete:
Sponsor:
6,779
2,099
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.