Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

REGOLAMENTO DEL CONCORSO “Hockey digital derby”

25 novembre 2019
«lanostraStoria.ch»

Fondazione Patrimonio Culturale della Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana (RSI)

rsi.ch/srg/notrehistoire/Fonda...

1. Concorso e Promotore

Il presente concorso intitolato «Hockey digital derby» con tema l’hockey su ghiaccio nella Svizzera italiana (di seguito “il Concorso”) è promosso dalla Fondazione Patrimonio Culturale della Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana (RSI) (di seguito “Fondazione RSI”).

La Giuria (di seguito definita) assegnerà alcuni premi per la pubblicazione di singoli documenti (video, audio, foto o testi) o di un dossier (raccolta organizzata di singoli documenti) da parte di utenti registrati al portale di storia partecipativa «lanostraStoria.ch».

La Fondazione RSI prenderà in considerazione tutti i contributi caricati sul portale che contengano, obbligatoriamente, l’hashtag #hockeydigitalderby pubblicati nel rispetto del presente Regolamento, delle “Condizioni generali”, e della “Carta sulla privacy” così come si leggono sul portale «lanostraStoria.ch».

Il Concorso è soggetto ai termini del presente Regolamento (di seguito il "Regolamento"). La partecipazione al Concorso comporta per i partecipanti l’accettazione incondizionata delle disposizioni contenute nel presente Regolamento.

2. Partecipazione

La partecipazione al Concorso è aperta a tutte le persone fisiche residenti e/o domiciliate in Svizzera. La partecipazione al concorso è gratuita.

È ammesso un numero illimitato di pubblicazioni (intese come singolo documento o dossier) per singolo partecipante.

3. Requisiti e termini

I requisiti imprescindibili affinché i contributi presentati possano essere ammessi al Concorso sono i seguenti:

  • a. i contributi in concorso devono essere pubblicati sul portale «lanostraStoria.ch» entro e non oltre le ore 00:00 ora locale svizzera del 15.01.2020;
  • b. i contributi in concorso devono essere liberi da diritti di autore e/o da diritti affini di terzi;
  • c. i contributi in concorso devono essere pubblicati sul portale «lanostraStoria.ch» e dovranno rispettare le seguenti caratteristiche tecniche:
    • Audio: mp3
    • Video: mp4 [720p/6,5 Mbps]
    • Immagini: gif, jpg, png
  • d. i materiali pubblicati devono rispettare tutte le normative, in termini di diritti di utilizzo, presenti sul portale «lanostraStoria.ch».

4. Criteri

Il materiale pubblicato ammesso al Concorso sarà giudicato in base ai seguenti criteri:

  • a. Maggior numero di contributi (i contenuti caricati da ogni singolo utente dovranno essere differenti, nel conteggio del materiale pubblicato non verranno prese in considerazione immagini uguali);
  • b. Contributo più antico (per partecipare a questa categoria, al momento del caricamento, va indicata, nelle relative note, la data alla quale risale il materiale inviato);
  • c. Contributo più originale;
  • d. Miglior contributo fair play in campo;
  • e. Miglior contributo fair play tra tifosi;
  • f. Contributo con il tifoso più piccolo (per partecipare a questa categoria, al momento del caricamento, va indicata, nelle relative note, la data di nascita della persona più giovane ritratta nel materiale inviato);
  • g. Menzione speciale della giuria.

5. Selezione e Giuria

Le proposte presentate saranno vagliate da una Giuria composta da esperti di comunicazione, responsabili dell’Hockey Club Lugano e dell’Hockey Club Ambrì Piotta (di seguito le “due squadre”) nonché da membri della Fondazione RSI, nominati dalla Fondazione RSI stessa. La Giuria giudicherà in modo definitivo e inappellabile i lavori presentati. La Giuria non avvierà alcuna corrispondenza con i partecipanti al Concorso.

La nomina della Giuria è irrevocabile e inappellabile, per cui contro la stessa non è data facoltà di impugnazione legale.

6. Premi

I premi in palio corrispondono a quanto descritto e non sono sostituibili. Non è prevista la conversione dei premi in denaro o in premi sostitutivi, né in tutto, né in parte. La Fondazione RSI non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito al premio.

6.1. Maggior numero di Contributi

La Giuria assegnerà una VIP Experience personalizzata per ciascuna delle due squadre (totale 2). La Vip experience sarà fornita a discrezione delle squadre. I dettagli saranno forniti sulla pagina del concorso presente sul sito lanostrastoria.ch.

6.2. Contributo più antico

La Giuria assegnerà una maglia di gioco autografata per ciascuna delle due squadre (totale 2).

6.3. Contributo più originale

La Giuria assegnerà due biglietti omaggio per ciascuna delle due squadre (totale 2 x 2). I biglietti saranno forniti a discrezione delle squadre, secondo disponibilità.

6.4. Miglior contributo fair play in campo

La Giuria assegnerà una felpa per ciascuna delle due squadre (totale 2).

6.5. Miglior contributo fair play tra tifosi

La Giuria assegnerà una sciarpa autografata per ciascuna delle due squadre (totale 2).

6.6. Contributo con il tifoso più piccolo

La Giuria assegnerà una t-shirt autografata per ciascuna delle due squadre (totale 2).

6.7. Menzione speciale della giuria

La Giuria assegnerà un poster autografato per ciascuna delle due squadre (totale 2).

7. Iscrizione

Ciascun singolo concorrente dovrà registrarsi come utente e pubblicare sul portale «lanostraStoria.ch» i propri materiali messi a concorso. Tutti i contributi caricati sul portale dovranno, obbligatoriamente, riportare l’hashtag #hockeydigitalderby per partecipare al concorso.

Ogni concorrente per partecipare al Concorso dovrà aggiungere al materiale caricato, l’hashtag relativo alla propria squadra del cuore: #HCAP oppure #HCLugano.

Le partecipazioni inoltrate con qualsiasi altro mezzo non saranno accettate, bensì saranno ritenute valide solo quelle inviate tramite il metodo di iscrizione sopraindicato.

La Fondazione RSI non si assume alcuna responsabilità in caso di iscrizioni perse, pervenute oltre il termine stabilito dal Regolamento o corredate di dichiarazioni e/o dati falsi, inesatti o inesistenti.

Qualsiasi tentativo di truffa o dichiarazione inesatta o non veritiera può implicare la squalifica del partecipante. La Fondazione si riserva il diritto di escludere dal Concorso chiunque non osservi e/o violi il presente Regolamento e/o le «Condizioni generali» reperibili sul portale «lanostraStoria.ch».

8. Termini

Il Concorso inizia alle ore 9:00 ora locale svizzera del 25.11.2019 e termina alle ore 00:00 del 15.01.2020 e i materiali a concorso dovranno essere pubblicati sul sito «lanostraStoria.ch» entro e non oltre il termine di mercoledì 15.01.2020 ore 00:00.

La premiazione e la comunicazione ai vincitori avverranno nel corso della giornata di derby del 11.02.2020 presso lo Stadio Cornèr Arena di Lugano.

9. Comunicazione ai vincitori e Premiazione

I vincitori saranno avvisati per iscritto, con menzione delle motivazioni per il riconoscimento assegnato loro; inoltre la Fondazione RSI pubblicherà le stesse informazioni sul portale «lanostraStoria.ch».

La Fondazione RSI non si assume nessuna responsabilità in caso di mancato recapito dell’avviso vincita dovuto all’indicazione di indirizzi e dati personali errati.

Il premio dovrà essere ritirato dal vincitore o da una persona formalmente delegata da esso. Se il vincitore non ritira il premio entro la data specificata dalla Fondazione, la Fondazione RSI si riserva il diritto di assegnare il premio ad un altro partecipante.

I premi non sono sostituibili, né convertibili in denaro, né è data alcuna facoltà ai vincitori di richiedere la possibilità di premi diversi da quelli descritti.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a: E-mail: concorso@lanostrastoria.ch.

10. Diritti d’autore e SUISA

I partecipanti prendono atto del documento “Regolamento di partecipazione” reperibile su lanostraStoria.ch e prendono altresì atto che in caso di utilizzo di musiche d’autore di terzi, le stesse dovranno essere sottomesse alla società di gestione SUISA e tale utilizzo dovrà essere pagato direttamente dal realizzatore di un’eventuale produzione video o audio.

Si informa i partecipanti che: il sito web Creative Commons, creativecommons.com, dispone di musica libera da diritti (con l’indicazione dell’autore e della data di realizzazione).

I diritti d’autore del video o dell’audio resteranno al realizzatore.

11. Accettazione del presente Regolamento e delle Condizioni generali di “lanostraStoria.ch”

Con la partecipazione al concorso i partecipanti accettano implicitamente tutte le condizioni esposte nel presente Regolamento nonché le «Condizioni generali» previste dal portale «lanostraStoria.ch». Essi prendono altresì atto che le decisioni prese dalla Fondazione RSI prima, durante e dopo il Concorso sono inappellabili, per cui contro le stesse non è data facoltà di impugnazione legale.

12. Protezione dei dati

I dati personali dei partecipanti verranno raccolti ed elaborati dalla Fondazione RSI nel pieno rispetto della normativa applicabile in materia di dati personali. In particolare, i partecipanti potranno prendere visione della informativa in materia di protezione di dati personali. disponibile nella pagina «Carta sulla privacy» del portale «lanostraStoria.ch»

13. Disposizioni finali

I partecipanti al Concorso con la loro partecipazione dichiarano di essere proprietari di tutti i diritti di riproduzione, rappresentazione e di diffusione dei loro materiali; Il lavoro realizzato non dovrà riprodurre né contenere, parzialmente o totalmente, opere, prodotti, marchi e immagini protetti dai diritti d’autore di terzi. In quel caso il lavoro verrà eliminato dal Concorso.

I materiali proposti sul sito web «lanostraStoria.ch» non devono includere alcun contenuto che possa derogare alle disposizioni legali applicabili. Sono in particolare vietati i contenuti diffamatori, ingiuriosi e/o che possono ledere l’onore o la reputazione di una terza persona.

La Fondazione RSI può modificare il Concorso in qualsiasi momento. La Fondazione RSI si riserva il diritto di interrompere, parzialmente o completamente, il Concorso. Una tale interruzione può avvenire in particolare se non è più possibile garantire il normale svolgimento del Concorso per motivi di ordine tecnico o giuridico. Si esclude il ricorso alle vie legali.

La Fondazione RSI non sarà responsabile per alcun pregiudizio, perdita o danno derivante dall'adesione dei partecipanti al Concorso o dalla loro accettazione e/o utilizzo del premio, o per errori e guasti tecnici, o di hardware, software, connessioni di rete perse o non disponibili o difficoltà di qualsiasi tipo che possano limitare o impedire la loro facoltà di partecipare al Concorso. La Fondazione RSI non sarà responsabile per eventuali iscrizioni perse, danneggiate, incomplete o illeggibili.

In caso di controversia i partecipanti al Concorso saranno garanti e terranno indenne la Fondazione RSI per ciò che concerne tutte le contestazioni o pretese che potrebbero venir sollevate da terzi in seguito alla messa in linea di tali materiali sul sito web «lanostraStoria.ch» o in seguito alla loro utilizzazione da parte della Fondazione RSI conformemente ai diritti ceduti dai partecipanti alla stessa.

Fondazione RSI si riserva il diritto - a sua discrezione e per qualunque motivo - di non mettere in linea o di ritirare in qualunque momento dal sito internet «lanostraStoria.ch» e dal Concorso tutti i materiali proposti e postati da un utente.

I partecipanti (singoli o classe) al Concorso dovranno ottenere a titolo gratuito un’autorizzazione o liberatoria di utilizzo delle immagini da tutte le persone (o dai loro rappresentanti legali in caso di minorenni) che appariranno nei lavori proposti. Fondazione RSI declina ogni responsabilità in caso di utilizzazione illegale di tali immagini da parte del partecipante (singolo o classe) al Concorso.

I partecipanti (singolo o classe) al Concorso non potranno in nessun caso esigere una remunerazione da Fondazione RSI per la realizzazione del materiale proposto in Concorso.

14. Legge applicabile e foro

Il presente Regolamento e le condizioni ivi contenute sono governati dal diritto svizzero. Per qualsiasi controversia, non risolvibile in via bonale, in connessione al Concorso o al presente Regolamento è competente in via esclusiva il foro di Lugano.

Besso, 05.11.2019

Per la Fondazione Patrimonio Culturale della Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana

il Responsabile editoriale di «lanostraStoria.ch»

Mauro Ravarelli

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
21 novembre 2019
36 visualizzazioni
1 like
1 commento
0 dossier
Già 713 documenti associati a Dopo 2000
La rete:
Sponsor:
3,981
1,638
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.