Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

L’obiezione di coscienza nel 1969

6 maggio 1969
Lugano
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua

Sia il Gruppo ticinese per il servizio civile (GTSC), erede di quel Comitato «Per un vero servizio civile basato sulla prova dell'atto» che nel 1977 aveva lanciato nella Svizzera italiana la relativa iniziativa popolare federale; sia il Gruppo per una Svizzera senza Esercito (fondato nel 1982) hanno radici che affondano negli anni Sessanta.

Questo video, andato in onda il 6 maggio 1969 nella trasmissione «Il Regionale», documenta la manifestazione di alcuni pacifisti che accompagnarono un obiettore di coscienza alle porte del carcere della Stampa, reo di non aver voluto assolvere la Scuola reclute.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
  • Francesco Peroni

    Peter Peroni nel video si battè perché la condanna fosse per obiezione di coscienza, si battè per la libertà di scelta rifiutando una condanna minore per altri motivi. Il processo fu spostato a Biasca per timore di disordini ed il corteo di sostegno verso la Stampa fu ritenuto pericoloso per questo un dispositivo di foze dell'ordine di quell'entitá, per un pacifita!

25 aprile 2018
845 visualizzazioni
1 like
1 commento
1 dossier
00:01:11
Già 586 documenti associati a 1960 - 1969

Dossier:

La rete:
Sponsor:
3,044
1,525
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.