Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Ricercatori scientifici ticinesi all’estero: energie tradizionali e alternative

23 giugno 1980
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Nei primi mesi del 1980, l’allora TSI mandò in onda un ciclo di cinque di trasmissioni televisive curate da Fabio Bonetti dedicate a giovani della Svizzera italiana che stavano svolgendo attività di ricerca scientifica in università di altri paesi. Girata a Des Plaines e a Chicago, nell’Illinois; e ad Ayacucho, in Perù, questa quinta e ultima puntata andò in onda il 23 giugno 1980. Ne è argomento la ricerca nel campo delle energie alternative e rinnovabili, l’importanza della raffinazione del greggio e le potenzialità dell’energia solare. Gli intervistati sono: Fulvio Caldelari, ingegnere petrolifero presso la Universal Oil Products; e Paolo Ambrosetti; ingegnere fisico ricercatore nel campo dell’energia solare ad Ayacucho.

A pagina6 del settimanale «Teleradio7» in edicola per la settimana dal 21 al 27 giugno 1980 si leggeva la presentazione del programma televisivo:

Prima parte: «Processi di raffinazione del greggio» Fulvio Caldelari, di Lugano, ingegnere chimico, lavora per la UOP, una multinazionale che fornisce impianti di raffinazione a tutto il mondo. Ci racconta l’«iter» della raffinazione del greggio (dai gas, alla benzina, dal cherosene all’asfalto). Il tutto nel contesto di Chicago, un mondo sovrasviluppato.
Seconda parte: «L’energia solare è inesauribile» L’ambiente della prima parte del servizio è in contrasto netto col mondo sottosviluppato della zona andina di Ayacucho, in Perù, dove Paolo Ambrosetti, di Locarno, fisico, sta facendo uno studio sul potenziale energetico del sole in quella zona; studio che servirà a costruire piccole unità locali a capacità d’uomo. Si apre qui un discorso che potrà essere trattato più a fondo in futuro: il terzo mondo con i suoi enormi problemi messo a confronto con alcuni aspetti del mondo sovrasviluppato.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
24 giugno 2022
12 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
01:02:09
Già 969 documenti associati a 1980 - 1989
La rete:
Sponsor:
8,842
2,553
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.