Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

Video 2/6 La misteriosa villa Züst

6 febbraio 2024
Atte-Museo della Memoria

Angelina Spinedi (1926) spiava dalla finestra del suo solaio la vita affascinante e misteriosa della ricca famiglia proprietaria della villa Züst. Fontane, pavoni, fiori e piante esotiche, tutto contribuiva a creare un alone magico per gli occhi curiosi dei bambini.

Una precisazione: la villa Züst non è stata costruita da Francesco Botta (come affermato da Angelina) ma dai fratelli Alessandro e Valente Botta nel 1894, attivi alla corte dello Zar. In effetti, è stata chiamata per anni “la villa dei Russi” e, dopo il 1917, fu abitata dalla figlia di Valente Botta.

Francesco Botta nel 1870 aveva sì costruito una villa ma sopra il paese di Rancate, verso Besazio, poi distrutta attorno al 1960 dai nuovi proprietari del terreno.

Visita la Pinacoteca Züst cliccando qua.

Torna al dossier Angelina Spinedi cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0868

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
20 marzo 2024
65 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:08:54

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
11,220
3,083
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.