Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Pierangelo Albini, la passione per il canto lirico e la corrispondenza con Maria Callas

gennaio, 2017
Atte-Museo della Memoria

Intervista del gennaio 2017 di Guido Codoni, riprese e montaggio Aurelio Castagnoli.

Pierangelo Albini, la passione per il canto lirico e la corrispondenza con Maria Callas

Pierangelo Albini e la moglie Rosilena, fin da giovani, hanno iniziato ad amare il “bel canto”.

L’assidua frequentazione del teatro alla Scala di Milano han portato Pierangelo a corrispondere con la “Divina” Maria Callas.

Di questo, delle prime opere seguite al Sociale di Como, delle trasferte in treno a Milano, della corsa per accaparrarsi i biglietti per accedere alla Scala, si racconta nell’intervista con i coniugi Albini

Vai al dossier Intervista a Pierangelo Albini cliccando qua.

Vai al dossier TESTIMONIANZE – Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0275

FOTO

mdm.atte.ch/MDM0275-foto-1.jpg

La scala di Milano

mdm.atte.ch/MDM0275-foto-2.jpg

Dischi originali di Maria Callas

mdm.atte.ch/MDM0275-foto-3.jpg

Le lettere di corrispondenza con Maria Callas

mdm.atte.ch/MDM0275-foto-4.jpg

Maria Callas a Milano

mdm.atte.ch/MDM0275-foto-5.jpg

lettera della Callas a Pierangelo Albini

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
11 maggio 2021
43 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
7,754
2,286
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.