Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Inaugurazione della nuova Centrale elettrica di Biasca: 29 settembre 1895

ottobre, 1975
Il Biaschese
Atte-Museo della Memoria

Il 29 settembre 1895 veniva inaugurata a Biasca la centrale elettrica costruita sulla sponda destra del fiume Brenno, ai piedi del punto terminale dello scoscendimento del Monte Crenone. Una delle prime del Cantone Ticino, era sorta grazie all’iniziativa coraggiosa di alcuni cittadini che avevano aderito ad un’idea ventilata dal dr. Alfredo Emma. Per la cerimonia d’apertura Brenno Bertoni, uomo politico di vasta cultura, compose un inno che venne musicato dal maestro Drago che condecorò la festa con le rappresentazioni della Società di Musica e Canto Concordia-Amicizia.

Leggi l’articolo de “Il Biaschese” cliccando qua.

Leggi l’articolo di Luciana Dürig-Sala cliccando qua.

Vai al dossier “Il Biaschese” cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0242

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
6 gennaio 2021
59 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
Già 468 documenti associati a Prima 1900

Dossier:

La rete:
Sponsor:
7,263
2,163
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.