Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

«L’ombra di una federazione fasulla (arbitro zurighese) anche ad Ambrì»

21 febbraio 1967
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Lunedì 23 febbraio 1967, tutti i quotidiani ticinesi erano in edicola, commentando con indignazione l’arbitraggio della partita Ambrì Piotta Grassophers, vinta dagli zurighesi per 4 a 3.

Preso il nostro titolo dall’occhiello dell’articolo pubblicato dal «Giornale del Popolo», il quotidiano «Libera Stampa» cominciava con questo paragrafo la cronaca della partita:

L’arbitro Müller di Zurigo ha fermato l’Ambrì Piotta nella sua corsa verso la quarta vittoria consecutiva in questa «poule» finale promozione-relegazione. Il signor Müller — zurighese come l’avversario dell’Ambrì — ha dato la possibilità alle cavallette disegnare, a pochi minuti dal termine, la rete che ha consentito loro di aggiudicarsi una vittoria tutto sommato immeritata. Si era al 15’ del terzo tempo, quando il signor Müller, fra lo stupore di tutti, espelleva l’attaccante ticinese Arturo Baldi, reo di… non aver commesso alcuna irregolarità. Sul campo e fuori l’ambiente si elettrizzava e, subito dopo, venivano spediti nell’angolo degli espulsi anche lo zurighese Berry, con una penalità di 10 minuti, e il difensore leventinese Panzer. In vantaggio numerico — quattro uomini contro tre — il Grasshoppers segnava la quarta rete, quella della vittoria. Il portiere locale Danilo Morandi, ancora sotto lo «choc» dell’ingiusta punizione inflitta a Baldi, si scagliava contro un avversario — che, fra l’altro, lo infastidiva a disco lontano dall’area di porta — meritandosi un’espulsione di partita. L’incontro veniva sospeso per circa un quarto d’ora e l’attaccante Varani prendeva il posto di Morandi a guardia della rete. […]

Questo servizio andò in onda il 21 febbraio 1967 nel programma televisivo «Sabato Sport»

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
6 settembre 2022
99 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:02:57

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
10,740
2,982
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.