Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

Anni Novanta: discoteche da sballo

25 maggio 1995
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Questo servizio di Michel Venturelli e Paul Nicod andò in onda il 25 maggio 1995 nel programma televisivo «FAX. Fatti, attualità, incontri». Girata a Zurigo e in varie località del Canton Ticino, è una inchiesta fra i frequentatori e i gestori delle discoteche. Emerge una realtà inquietante: il consumo di ecstasy è in aumento, così come il consumo di bevande o pastiglie eccitanti. Il fenomeno è in parte da collegare all'abitudine di resistere quanto più a lungo possibile alle sollecitazioni di una musica martellante e fortissima. Vi sono giovani che si spostano anche oltre Gottardo per poter frequentare le “After hours” cioè quelle discoteche che aprono quando le altre chiudono.

Gli intervistati sono: Bruno Schiavone: responsabile OXA; Leo Pelloni: art director; Mefisto: art director Titanic; Gianni Conte: D.J. Prince; Piero Zampilli: responsabile sala Alcatraz; Silvano Sulmoni: responsabile antidroga della Polizia cantonale.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
17 luglio 2023
182 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:18:42
Già 1,315 documenti associati a 1990 - 1999

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
11,215
3,083
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.