Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
00:00:00
00:33:59

L’artigianato, tra tradizione e sbocco professionale

27 novembre 2015
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Lo studio, la promozione, l'incoraggiamento e il coordinamento dell'artigianato ticinese passa attraverso la Federazione delle Associazioni di Artigiani del Ticino che, in qualità di ente maggiormente rappresentativo, è composta dalle quattro associazioni di artigiani riconosciute dal Canton Ticino: l'Associazione Artigiani bleniesi, l'Associazione Artigiani della Vallemaggia, l'Associazione del cotto e artigiani ticinesi e la Pro Verzasca.

Il 27 novembre 2015, l'apertura della Fiera cantonale dell'artigianato all'Expocentro di Bellinzona, offrì ad Antonio Bolzani - curatore della trasmissione di Rete Uno «Consulenza» - lo spunto per parlare di come e cosa fanno gli artigiani ticinesi per valorizzare il Marchio Ticino. Il marchio mira a certificare la provenienza dal Ticino, a promuovere efficacemente i prodotti del territorio ticinese, a sensibilizzare i produttori e i consumatori dell'esistenza di prodotti ticinesi di qualità, rispettosi dell'ambiente e del ruolo essenziale dell'artigianato nella gestione del territorio, e ad incentivare la promozione della cultura tradizionale ticinese.

Con Claudio Gianettoni, presidente della Federazioni delle Associazioni di Artigiani del Ticino, e con Silvia Gada, Capo dell'Ufficio della formazione industriale, agraria, artigianale e artistica del Canton Ticino, il conduttore ha mostrato perché l'artigianato crea lavoro. Un concetto da applicare anche al mondo delle Start Up, cosicché l'artigianato potrebbe diventare un'opportunità professionale alternativa per i giovani imprenditori della Svizzera italiana, che potrebbero orientarsi e formarsi proprio in questo ambito.

La trasmissione ricorda che le imprese artigianali devono essere iscritte ad un apposito albo che assicuri i committenti di disporre di aziende serie e qualificate. La qualità del lavoro, sia per chi richiede sia per chi fornisce le prestazioni, è quindi garantita. Come per tutti i lavori creativi dove si realizzano e si producono "cose" di vario tipo e genere, la qualità è frutto di esperienza, formazione, competenza e serietà. La puntata curata da Antonio Bolzani ha voluto offrire qualche spunto e preziose informazioni per avvicinarsi, da consumatori e da potenziali nuovi "creatori" di oggetti, al mondo dell'artigianato, spiegando come funziona, perché necessita di sostegno, su quali leggi e norme si basa e quali sono le attività e i servizi che permettono il recupero delle radici e delle tradizioni.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
27 marzo 2018
461 visualizzazioni
0 likes
0 favorites
0 commenti
1 dossier
00:33:59
La rete:
Sponsor:
5,113
1,832
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.