Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

Ma in Bregaglia si continua a protestare?

1 marzo 2002
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Patria di artisti, conosciuti ben oltre i suoi confini, da sempre terra di transito per eserciti, mercanti, somieri, letterati, viaggiatori di ogni genere e provenienza, la Bregaglia è stata presto raggiunta anche dai fermenti religiosi della Riforma, sfociati nella nascita delle chiese protestanti. Le aspirazioni di rinnovamento religioso si incrociarono con le vicende della potente famiglia Salis che per quasi 300 anni, dalla metà del XVI secolo fino alla metà del XIX secolo, dominò la valle.

Curata da Paolo Tognina, questa puntata del programma televisivo «Segni dei tempi» andò in onda il primo marzo 2002.

Gli intervistati sono: Gianni Bogo: pastore evangelico; Martin Bundi: storico; Georg Jäger: storico; Silvio Färber: storico; Gion Gaudenz: pastore evangelico; Giovanni Orelli: scrittore; Leza Dosch: storico dell’arte; Dora Lardelli: storica dell’arte.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
19 marzo 2024
30 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:38:21
Già 1,095 documenti associati a Prima 1900

Dossier:

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
11,215
3,083
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.