Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

L'eredità di Max Horkheimer

7 febbraio 1980
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Deceduto a Norimberga il 7 luglio 1973, filosofo e sociologo tedesco Max Horkheimer, tra i più importanti esponenti della Scuola di Francoforte, lasciato l'insegnamento negli Stati Uniti nel 1959 prese dimora a Montagnola, dove scrisse tutti i suoi ultimi libri. Tutt'ora le sue opere vengono lette e commentate, e già una decina d'anno dopo la sua scomparsa si sentiva la necessità di indagare suoi sui anni ticinesi. Questo documento offre una puntata di "Terza pagina", che andò in onda il 7 febbraio 1980. Ne è autore Gerd Kairat, che ha realizzato un documentario coprodotto dalla RSI e dalla Norddeutscher Rundfunk NDR. Molti spezzoni in cui si vede Max Horkheimer provengono dagli archivi della RSI, così come l'intervista al sociologo e filosofo Friedrich Pollock, anche lui trasferitosi a Montagnola. Nel documentario è anche una intervista a Grytzko Mascioni, che incontrò più volte Horkheimer per la RSI.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
7 febbraio 2017
499 visualizzazioni
1 like
0 commenti
1 dossier
00:52:07
La rete:
Sponsor:
4,474
1,716
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.