Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
00:00:00
00:07:15

Giovanni Bianconi dalla poesia all’etnografia

19 novembre 2004
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua

Giovanni Bianconi nacque il 22 marzo 1891 a Minusio, dove morì il 7 marzo 1981 Minusio. Originario di Mergoscia. Studiò presso la scuola di arti applicate di San Gallo e l'Accademia delle belle arti di Stoccarda. Attivo come insegnante di disegno, si applicò in tre settori: l'arte silografica, la poesia in dialetto e l'etnografia. Le silografie offrono echi dell'espressionismo tedesco. La poesia in dialetto tende fortemente al reale e privilegia temi come la morte e un mondo in bilico tra civiltà contadina e industrializzazione.

Lo storico della letteratura Renato Martinoni, che è anche l'autore della voce Giovanni Bianconi nelle pagine del «Dizionario storico della Svizzera», nel novembre del 2004 fu invitato a Rete Due per curare un ciclo della trasmissione «Zolle» dedicato proprio a Giovanni Bianconi. La quinta puntata del ciclo, andata in onda il 19 novembre 2004, fu quella dedicata al Bianconi etnografo. In questa puntata, Martinoni ricorda che, oltre alla poesia e alla silografia, Bianconi si dedicò soprattutto negli ultimi anni allo studio del Ticino in fase di modernizzazione e che la cultura materiale oggetto di studio del poeta si trasformò in numerosi volumi.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
3,156
1,532
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.