Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

Video 1/6 Infanzia e formazione

2023
Krysia Binek
Atte-Museo della Memoria

Dopo il divorzio dei genitori il piccolo Luis Hagner viene trasferito con la sorella a Küsnacht dai nonni materni. La mamma, molto occupata con il lavoro, lo affida quindi per diversi anni a un’amica del canton Berna. Dai sei agli otto anni frequenta la scuola in Ticino, a Gudo. Il padre, dopo essersi risposato, lo richiama a Losanna e gli dà un po’ di stabilità fino alla fine delle scuole dell’obbligo.

Parte quindi per Zurigo per assolvere un tirocinio di quattro anni e mezzo diplomandosi alla Kunst Gewerbe Schule (oggi Zürcher Hochschule der Künste – ZHdK.ch)) come ebanista restauratore .

Segue il ritorno a Losanna per la scuola reclute e alla fine, quando il furiere gli propone il biglietto del treno per tornare a Zurigo, lo chiede per il Ticino, dove desidera andare per imparare l’italiano e dove si stabilirà. Già da ragazzo era molto interessato alle “cose vecchie”, ispirato anche dagli oggetti che vedeva nelle case dei compagni di scuola e dalla sua abilità manuale che l’aveva portato a costruirsi parecchi giocattoli e a curiosare nelle botteghe degli artigiani al lavoro.

Il concetto di conoscenza è la cosa che lo attrae da sempre, come l’osservazione di tutto ciò che lo attornia, e da lì è partita la sua avventura personale e professionale di antiquario.

Vai al dossier Louis Hagner cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0747

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
3 giugno 2023
124 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:05:02
Già 2,101 documenti associati a Dopo 2000

Dossier:

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
11,121
3,070
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.