Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Il maglio di Canobbio

2016
Graziano Gianinazzi
Atte-Museo della Memoria

Riminiscenze. Canobbio paese dei magli. Il maglio nel tempo. Molto anticamente e fino ai primi anni del 1700 a Canobbio esistevano ben cinque magli per la lavorazione del ferro e del rame. Gli opifici traevano la forza dalla rongia di destra derivata dal fiume Cassarate. Due magli vennero trasformati in cartiere. Fino intorno all’anno 1940 ne rimase in attività uno solo del quale l’autore ha potuto portare personali testimonianze.

Consultabile presso la Biblioteca Cantonale di Lugano

Autore: Graziano Gianinazzi

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI del Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0155

Foto

MDM.ATTE.CH/MDM0155-foto-1.jpg

Il maglio di Canobbio | Ricostruzione del Maglio di Canobbio visto da est.

MDM.ATTE.CH/MDM0155-foto-2.jpg

Il maglio di Canobbio | Forges ou l’art du fer. Interno di un maglio da Encyclopédie Diderot et Alembert, 1751-1772, TAV.VI. Il fabbro tiene il pezzo da forgiare sull’incudine con la tenaglia a conchiglia.

MDM.ATTE.CH/MDM0155-foto-3.jpg

Maglio, sinonimo di mazza

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
25 aprile 2021
96 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
La rete:
Sponsor:
9,231
2,629
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.