Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
In evidenza
Il lavoro in famiglia: altri tempi!

Il lavoro in famiglia: altri tempi!

1917
Rolando Dadò

Sulla foto, un poco in controluce, si può osservare la famiglia Marca, di Cavergno, che sta andando al lavoro. Interessante come la gerla (scüera), che viene portata sulle spalle, sia adeguata alla statura e all'età di ciascuna persona. La "scüera" o gerla serviva per la raccolta della legna, per il fieno o per le foglie. La bambina penultima della fila verso destra è mia mamma Ester (7 anni). La foto è stata scattata in Valle Bavona e sicuramente la posizione, anomala rispetto alla direzione del sentiero, è stata chiesta dal fotografo che desiderava sottolineare sia il contesto famigliare durante il lavoro sia l'età dei figli. La mamma porta in braccio la figlia più piccola che morirà a due anni e mezzo a causa della meningite, mentre la mamma morirà un anno dopo questa foto nel 1918 a causa dell'influenza o "grippe", meglio conosciuta come "La spagnola". La storia a volte si ripete.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
  • Il commento è stato eliminato.

  • Claudio Abächerli

    Speravo di riuscire a restaurare un po‘ meglio questa foto molto espressiva, ma purtroppo senza l’originale è molto difficile ottenere un risultato passabile, anche perché è proprio molto nera... comunque qualcosa di più dei bimbi si vede, mentre per la mamma, niente da fare. lanostrastoria.imgix.net/photo...
    Quanto alle morti premature, di quei tempi anche mia nonna ha perso due fratellini nello spazio di 10 giorni per la grippe. Quanto sia costato il funerale, lo si può vedere qui: lanostrastoria.ch/entries/x08A...

    • Rolando Dadò

      Anch'io ho cercato di fare del mio meglio, però la foto originale, assai piccola, è già scura soprattutto per la madre. Scannerizzandola e cercando di schiarirla e renderla più grande si perde ancora molto in nitidezza. Il suo lavoro è però già meglio del mio. Grazie. In caso di grande interesse potrei farne stampare una copia più curata e grande in tipografia. Credo infatti che si tratti di una foto eccezionale sotto ogni punto di vista, anche per il come si vestivano i bambini in quegli anni. Molto interessante e assolutamente legata alla pandemia di quel tempo la sua originale fattura per il funerale di quelle morti premature in tenera età che si chiamavano "angioletti".

  • sonia panzeri

    molto bella, questa foto. Mi domando, dove sta il padre ?

Rolando Dadò
31 contributi
7 aprile 2021
17 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
4 commenti
0 dossier
Già 378 documenti associati a 1910 - 1919
La rete:
Sponsor:
6,845
2,110
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.