Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch
Insegna Macelleria e Ristorante Passardi a Mesocco (1)

Insegna Macelleria e Ristorante Passardi a Mesocco (1)

5 settembre 2006
Claudio Abächerli

Fino agli anni 70 a Crimeo, lungo la strada che porta alla chiesa, v’era la macelleria Passardi, con adiacente caffè-ristorante da cui si poteva accedere anche direttamente dalla macelleria. Si andava quindi dal “Pin” come tutti lo chiamavano, a comprare la carne, e in tempo di caccia i cacciatori vi portavano la selvaggina per essere scuoiata, pulita e tagliata (e in parte venduta nella macelleria stessa). Oltre al “Pin” spesso erano le sue due sorelle a servire in negozio, sempre gentilissime.

Queste insegne hanno una cornice in cemento imitazione legno di Betulla che si trovavano anche altrove a Mesocco

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Claudio Abächerli
885 contributi
23 maggio 2020
147 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
2 dossier

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
10,855
3,018
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.