Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Alla vigilia del referendum su «La scuola che verrà»

3 settembre 2018
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua

In accordo al rapporto di maggioranza, il 12 marzo 2018 il Parlamento approvò il credito quadro per la sperimentazione del progetto «La scuola che verrà» oggetto del Messaggio governativo n. 7339 licenziato dal Consiglio di Stato il 5 luglio 2017. Il 9 maggio la Cancelleria dello Stato dichiarò come riuscita la domanda di referendum contro il decreto legislativo concernente lo stanziamento di un credito quadro di CHF 6'730'000.00 per il finanziamento della sperimentazione del progetto «La scuola che verrà». Il numero di firme valide attestate ammontava a 9'414, e il Consiglio di Stato stabilì la data della votazione popolare: il 23 settembre 2018.

L'edizione di «Democrazia Diretta» andata in onda il 3 settembre 2018 e curata da Reto Ceschi e Massimiliano Herber fu un dibattito sul tema oggetto di votazione.

Ospiti in studio per il SI furono Manuele Bertoli, Consigliere di stato, Anna De Benedetti Conti, presidente della Conferenza cantonale dei genitori e Fabio Käppeli, granconsigliere PLR. Per il NO si espressero: Piero Marchesi, presidente UDC, Sergio Morisoli, granconsigliere LA DESTRA e Andrea Giudici, granconsigliere PLR.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
3,832
1,588
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.