Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
Affresco assai rovinato su di una stalla a Lostallo

Affresco assai rovinato su di una stalla a Lostallo

20 ottobre 2020
Claudio Abächerli

Nel vecchio nucleo di Lostallo, risalendo per circa 50 metri la stradicciola Canvà (Cà di Piva) si intravvede a sinistra su di una vecchia stalla un affresco abbastanza grande ma assai deteriorato che val la pena di documentare prima che sparisca del tutto. La parte inferiore manca, e una grossa crepa deturpa il volto del personaggio principale, che però è facile da identificare con Maria Vergine che tiene in braccio Gesù bambino. La Vergine mostra o porge una corona del Rosario a un uomo barbuto dai lunghi capelli che forse tiene un giglio in mano. Non si sa chi sia questo personaggio, che non porta un’aureola e quindi probabilmente non è un santo. Potrebbe essere il committente del dipinto. Forse anche Gesù tiene in mano una corona del Rosario. Il tutto era inquadrato da una spessa cornice color ocra di cui resta solo la parte superiore, e sopra la quale v’è una decorazione a forma di conchiglia. Non mi azzardo a datare quest’opera ma affreschi di questo genere hanno tutti un paio di secoli almeno.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Claudio Abächerli
725 contributi
3 novembre 2020
94 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
7,770
2,290
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.