Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

Video 8/8 Il figlio Stefan, in arte Steve Lee

9 gennaio 2024
Adriana Parola Sassi
Atte-Museo della Memoria

Toccante è questa testimonianza di un padre preoccupato per il futuro del figlio. “In quegli anni fare il musicista non era considerato un mestiere”, così dice Karl (Carlo) Lee riferendosi al suo terzo figlio, Stefan Anton Lee (1963 – 2010), nato a Zurigo prima che la famiglia tornasse in Ticino. Era un bambino ubbidiente, solitario e silenzioso, ma da adolescente non ha mancato di fare qualche ragazzata. Già molto giovane, Stefan fa musica con alcuni amici e, dopo il diploma di orafo e un po’ di lavoro nel suo laboratorio nella casa di Porza, lascia quel lavoro per diventare musicista rock. I genitori sono preoccupati per il futuro del figlio, negli anni 1980/’90 fare il musicista non era considerato un mestiere ma Stefan, diventato Steve Lee, non molla e va per la sua strada diventando il frontman dei Gotthard. Il gruppo ha un grande successo anche a livello internazionale ed è stato capace di riprendersi dopo un crollo finanziario provocato da un manager, momento difficile per Steve, ma papà Carlo è stato presente con il suo aiuto. Nel 2010 durante un viaggio con un gruppo di amici motociclisti, Steve perde la vita in un incidente provocando un immenso dolore ai famigliari. E il grande amore di un padre riesce ad accettare gli eventi e lasciar andare un figlio.

Vai al dossier Karl (Carlo) Lee cliccando qui

Archivio Museo della Memoria: MDM0831

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
20 aprile 2024
62 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:08:46

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
11,023
3,056
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.