Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

«Coscienza Svizzera» nelle Teche RSI

Compiuti settant'anni nel 2018, «Coscienza Svizzera» è un gruppo di riflessione apartitico che mira a tener vivo il senso civico svizzero e la sensibilità verso le sfide di una Svizzera in cammino. In particolare, intende offrire un proprio contributo alla difesa e al promovimento delle diverse identità, lingue e culture presenti nel Paese.

La storia di questa associazione comincia nel 1948, quando un gruppo autodefinitosi di "relatori", preoccupato per l'instabilità politica internazionale, prese l'iniziativa di informare e di orientare la popolazione della Svizzera italiana sui temi più scottanti dell'attualità dell'epoca.

Coscienza Svizzera nacque dunque quale spinta ideale per diffondere senso civico fra la popolazione della Svizzera italiana. Fu quello un patto non scritto tra le autorità elvetiche e il cittadino.

Oggi «Coscienza Svizzera» ha assunto nuovi connotati, adeguati alle condizioni del nostro tempo, propri di una società in profondo mutamento e di una nazione alla ricerca di un nuovo ruolo nella comunità internazionale in pieno fermento.

In questo dossier, la RSI sta pubblicato una serie di documenti audio e video che mostrano la costante attenzione che il servizio pubblico radiotelevisivo ebbe per l'attività di «Coscienza Svizzera».

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
7,263
2,163
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.