Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

L’incredibile giro del mondo del Facchinetti di Curio

27 ottobre 2019
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

In pochi conoscono questa vicenda, ma è un peccato. Perché la storia di Giacomo Facchinetti (1897-1932) è una di quelle che tutti vorrebbero farsi raccontare. Nato in Malcantone, operaio di professione e ciclista per passione. Giacomo Facchinetti decide di partire per un giro del mondo, in bicicletta e senza soldi.

Lascia nottetempo moglie e figli e, senza avvertire nessuno, inforca il velocipede e si dirige verso sud. Non farà mai più ritorno a casa. Qualcuno lo ricorda partire dalla piazza del paese di Curio con la sua valigia di cartone sul portapacchi. La sfida? Concludere entro sei anni un giro del mondo. Unica fonte di sostentamento possibile: la vendita di cartoline. In palio un misterioso premio di venticinquemila dollari, offerto dalla “Società Geologica Americana.

Attraversando un’Europa che ancora pagava le conseguenze della Grande Guerra e affrontando l’Africa coloniale con le sue molte inside, finalmente si imbarcherà per l’Argentina. Un’avventura fatta di ben poca gloria e di molte delusioni, ma anche di un pizzico di humor: che sia questo, in fondo, il vero spirito del viaggiatore? E poi: non sarà che, con un mondo che sembra sempre più vicino e facilmente raggiungibile, in realtà stiamo per perderci qualcosa di fondamentale?

«L’incredibile giro del mondo del Facchinetti di Curio», il documentario di Olmo Cerri qui pubblicato, andò in onda nella trasmissione televisiva «Storie» il 27 ottobre 2019. Ospite in studio di Rachele Bianchi Porro fu l’antropologo Franco La Cecla. Viaggiatore per passione e per lavoro, e autore – tra le molte pubblicazioni dedicate all’argomento – di Jet-lag. Antropologia e altri disturbi da viaggi.

I diari di viaggio di Giacomo Facchinetti sono stati raccolti e curati da Silvio Giamboni nel volume monografico della testata Arte e Storia, pubblicata dalla casa editrice Ticino Management (Lugano), intitolato: Un globetrotter del Malcantone. Giacomo Facchinetti da Curio.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
26 novembre 2019
31 visualizzazioni
0 likes
0 commenti
1 dossier
00:52:38
La rete:
Sponsor:
3,981
1,638
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.