Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

Con Tita Carloni alle cantine di Caprino

7 ottobre 2000
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Frazione di Lugano, Caprino conta circa quattrocento abitanti in estate, dei quali ne restano una ventina in inverno. Il nucleo è situato dirimpetto alla città, sotto il Monte Caprino. La frazione è raggiungibile da Lugano via lago oppure compiendo un percorso stradale di circa 20 km che passa da Melide, Maroggia, Arogno e la sua frazione di Pugerna - tuttavia l'ultimo tratto da San Rocco e Caprino è percorribile solo a piedi.

In questo servizio della trasmissione televisiva «Eclettica», andato in onda il 7 ottobre 2000, l'architetto Tita Carloni è guida alle cantine di Caprino, in gran parte abbandonate. Nel servizio è anche una intervista all'avvocato Giuseppe Torricelli.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
14 novembre 2018
500 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:05:17

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
11,098
3,067
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.