Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

L’esclusione di «Noun»

8 agosto 2015
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Negli spazi dell'Associazione culturale «Il Rivellino» è stato proiettato il documentario Noun della regista svizzera Aida Schläpfer. Argomento dell'opera sono i cristiani perseguitati dall'ISIS in Iraq. Il cortometraggio fu al centro delle polemiche perché, nonostante l'importanza e l'attualità del tema trattato, venne escluso dalla kermesse in quanto privo di «valore artistico» (secondo il parere del direttore del Festival del film Locarno Carlo Chatrian).

Questo servizio di Michele Realini andò in onda l'8 agosto 2015 nella trasmissione «Il Quotidiano».

Parlano: Abramo Unal, parroco della Chiesa Siro Ortodossa Antiocchia TI; Francesco De Maria, blogger; Massimiliano Ay, segretario del Partito Comunista Svizzera Italiana; Arminio Sciolli, responsabile dell'Associazione culturale Il Rivellino; Aida Schläpfer, regista; Carlo Chatrian, direttore artistico del Festival del film Locarno.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
17 luglio 2017
524 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
00:02:53
La rete:
Sponsor:
5,258
1,860
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.