Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
Fra le righe del passato

Fra le righe del passato

Rolando Dadò

Leggere la nostra storia è un po’ come scavare nei nostri ricordi e scoprire, fra le righe del passato, come si affrontava la vita di ogni giorno, è uno sguardo curioso che apre il nostro sapere alla conoscenza.

38.- Anno 1622. Documento riguardante i patti e le convenzioni della Comunità con il comune di Broglio in occasione della costruzione della strada.

39.- Anno 1544. Decreto che conferma come i tutori siano obbligati a inventariare la sostanza (robba) dei minori e giurare davanti (appresso) i Consoli di governare fedelmente.

40.- Anno 1544. Una nota (scrittura) inerente il transito (passaggi) nel tempo infetto dalla peste: incarto (ricorre) no.22.

41.- Anno 1608. Documento concernente una promessa (fede) fatta a noi dalla Comunità di Locarno che, avendo essa scritto (ottenuto) un nuovo Statuto, lo stesso non sia a noi di nessun pregiudizio e contrario (contra) i nostri decreti e privilegi.

42.- Anno 1521. Trattasi di una sentenza in latino sul come ereditano i forestieri, fuori dal paese, una eredità avuta (cascata) in questo luogo (quivi).

43.- Anno 1544. Una concessione (liberazione) data dai (per) Commissari e Ambasciatori riguardo a certe processioni che si usavano fare, come pure per le feste prescritte (votate).

44.- Anno 1601. Stima fatta dei danni sulla strada insolita (non la principale n.p.) nella campagna di Prato. Segue la sentenza.

45.- Anno 1585. Concessione fatta dalla Comunità di Vallemaggia alla nostra per certe spese in merito alla strada di Pedemonte e le guardie di Ascona.

46.- Anno 1653. Una concessione (liberazione) fatta dagli stimatissimi Ambasciatori per certe spese pretese dalle 3 città, Locarno, Mendrisio e Lugano contro la nostra Comunità. Il documento tratta di come si sia obbligati ad andare a Bironico alla Diete e come non potendo decidere (conferire) in maggioranza, si abbia la libertà di poter porre le proteste in forma scritta.

47.- Anno 1587. Ordine fatto dal Consiglio e firmato che nessuno, sotto qualsivoglia colore (appartenenza n.p.) non possa donare (dare) né far donare (ricevere), sotto giuramento, nessun donativo (denaro) in riferimento ad una causa civile.

48.- Anno 1570. Liberazione (concessione) in merito alle feste di San Bernardo e accordo comune (placido) votato dalla Comunità.

49.- Anno 1541. Sentenza firmata (confirmatoria) dei signori Ambasciatori in riferimento alle strade, passi, ponti e altro. Si richiama la stessa sentenza e causa in copia a Locarno (1557).

50.- Anno 1634. Copia del giuramento che devono fare (pigliano) i 7 Congiudici.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Rolando Dadò
181 contributi
9 aprile 2022
33 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
La rete:
Sponsor:
9,231
2,629
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.