Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Intervista a Elio Bollag

Intervista del 9 ottobre 2017 di Mariagrazia Bonazzetti Pelli

Mostra nella mappa

Nel XVI.mo secolo, le prime famiglie ebraiche furono autorizzate a stabilirsi unicamente i...
0
0
1
All’inizio del 1900, le prime famiglie ebree arrivano a Lugano. Abramo Kempler, nonno mate...
0
0
1
La comunità ebraica di Lugano era fiorente, in sinagoga venivano celebrate due funzioni gi...
0
0
1
Il commercio di tessili è sempre stata l’attività principale degli ebrei di Lugano. I nego...
0
0
1
La famiglia Bollag apre la boutique “Modabella”, punto di riferimento delle signore elegan...
0
0
1
La famiglia Bollag apre la boutique “Modabella”, punto di riferimento delle signore elegan...
0
0
1
Gli scolari di religione ebraica frequentavano la scuola pubblica, come tutti. Andavano a...
0
0
1
Con il papà in servizio militare, anche la famiglia Bollag ha vissuto in ristrettezze econ...
0
0
1
E’ proprio destino che gli ebrei non trovino terra ferma…nemmeno a Lugano! I giovani sono...
0
0
1
L’unico cimitero ebraico del Ticino si trova a Pazzallo. Le lapidi sono semplici e non ci...
0
0
1
La rete:
Sponsor:
5,497
1,899
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.