Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Campanili romanici a Quinto e a Malvaglia

7 aprile 2001
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua

Nel territorio ticinese, un tempo dipendente dalle diocesi di Milano e Como, è particolarmente ricca la presenza di campanili medievali. Il lavoro degli studiosi impegnati a datare i campanili nel nostro territorio è tutt'ora in corso. A questo proposito segnaliamo il recente studio di Marilisa Morandi intitolato Campanili romanici in Ticino: osservazioni tipologiche e dati scientifici a confronto, disponibile online nella biblioteca e-periodica del Politecnico federale di Zurigo.

In questo servizio della trasmissione televisiva «Eclettica», andato in onda il 7 aprile 2001, l'architetto Tita Carloni illustra i campanili romanici della chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Quinto, e della Chiesa di San Martino di Tours a Malvaglia. La chiesa di Quinto - che ha una pianta ad unica navata sovrastata da una volta a botte - è documentata fin dal 1227, anche se scavi archeologici hanno riportato alla luce resti di un precedente edificio romanico del IX secolo. La chiesa parrocchiale di Malvaglia (in frazione di Serravalle) è attestata nel 1207 con il titolo di San Benedetto.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
7 gennaio 2019
125 visualizzazioni
0 likes
0 commenti
1 dossier
00:03:18
La rete:
Sponsor:
3,842
1,590
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.