Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Progetto Stabio - 34 interviste audio e video sulla Stabio prima del 1970

L’archivio della memoria di Stabio propone 34 interviste realizzate grazie alla testimonianza di alcuni anziani del comune, che attraverso la narrazione e i filmati audio visivi raccontano quella che era la vita nella Stabio di una volta.

Mostra nella mappa

Paolo Luisoni con un cugino durante un giorno di festa nella regione di Winterthur dove er...
0
0
2
Paolo Luisoni, padre di Giuseppina Cantalupi, è stato emigrante muratore nella Svizzera te...
0
0
2
Gli apprendisti muratori davanti ad una costruzione visibile ancora oggi. Si tratta della...
0
0
2
I proprietari della Camiceria Realini portavano le operaie, ragazze non sposate, in vacanz...
0
0
2
In evidenza
I proprietari della Camiceria Realini portavano le operaie, ragazze non sposate, in vacanz...
0
0
2
Le operaie al lavoro per la realizzazione delle camicie, ognuna dotata di una macchina da...
0
0
2
Durante la seconda guerra mondiale si dipinse sul tetto una grande croce bianca affinché i...
0
0
3
La Camiceria Realini, presente a Stabio dal 1902, dapprima in un altro stabile (l'attuale...
0
0
2
Nella foto si vede molto bene come era organizzato il lavoro. Al centro in alto sedeva il...
0
0
2
La Camiceria Realini era organizzata per reparti, con un lavoro a catena. Qui si vede il r...
0
0
2
In evidenza
All'interno della fabbrica per diminuire i tempi morti venivano utilizzate dei tricicli pe...
1
0
2
La foto ritrae tutto il personale della fabbrica di quel momento, era tempo di guerra e le...
0
0
2
Il Sciur Pedro, Pietro Realini proprietario della omonima fabbrica di camice, chiese la Ma...
0
0
3
La rete:
Sponsor:
5,737
1,920
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.