Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

«La Costa dei Barbari»

«La più originale e longeva trasmissione dedicata alla lingua italiana (trasmessa fino al dicembre 2008) fu La Costa dei Barbari, "guida pratica, scherzosa, per gli utenti della lingua italiana", nata nel 1959 dalla collaborazione tra Bixio Candolfi e Gabriele Fantuzzi (da qui lo pseudonimo di Franco Liri, che ammiccava alla valuta di corso legale dei due Paesi di origine degli autori). La Costa fu elaborata prendendo spunto da alcune trasmissione radiofoniche italiane dell'epoca, tra cui il Ripetente, animata da Febo Conti. Lanciata nell'ottobre del 1959 fu dapprima condotta da Febo Conti, Franca Primavesi, Giovanni Bertini e Luigi Faloppa. In poco tempo, il terzetto - che animerà la Costa per i decenni successivi - si stabilizzò: Febo Conti e Luigi Faloppa rimasero, raggiunti da Flavia Soleri. La trasmissione mantenne fino alla fine gli animatori, la struttura, la sigla di apertura e di chiusura (ideate rispettivamente da Jerko Tognola e Gianni Trog). Gli ascoltatori partecipavano sin dall'inizio attraverso la classica formula della corrispondenza.» Aa.Vv., Voce e Specchio, pp. 94-95

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
7,928
2,369
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.