Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

18 maggio 1984 - «Combattiamo la fame»

«Un’azione coordinata della «Catena della solidarietà» della SSR e di «Pane per i fratelli», «Caritas», «Sacrificio quaresimale», «Soccorso evangelico svizzero», «Helvetas», «Soccorso operaio svizzero», «Croce Rossa» «Swissaid» per raccogliere fondi destinati a interventi urgenti nelle regioni più colpite dal flagello della fame. La raccolta avviene attraverso una colletta telefonica: le offerte vanno segnalate al numero 091 / 58.16.66, dove un’équipe di collaboratori della «Catena della solidarietà» registrerà nome e indirizzo del donatore cui invierà nei giorni successivi le cedole di versamento. A tutti i donatori sarà offerto un autocollante della «Catena della solidarietà»: un piccolo segno di gratitudine che documenterà che si è entrati a far parte della famiglia dei sostenitori delle azioni della «Catena della solidarietà».»

Così si leggeva a pagina 5 del quotidiano Libera Stampa il 16 maggio 1984. Nel capitolo di questo dossier dedicato ad immagini scattate negli studi radiofonici di Lugano-Besso, abbiamo pubblicano una selezione di quelle realizzate il 18 maggio 1984, in occasione della Catena della Solidarietà promossa per combattere la fame nel mondo.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
7,928
2,369
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.