Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
00:00:00
00:30:12

«Diario culturale»: sollecitare quotidianamente l’ascoltatore

24 giugno 1967
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

«Diario culturale» fu un’altra delle tante trasmissioni radiofoniche ideate a Eros Bellinelli a metà degli anni Sessanta. Il contesto ci è descritto dalla storica Nelly Valsangiacomo nel capitolo intitolato «Un’atmosfera di crescita e sperimentazione» nel volume collettaneo «Voce e specchio. Storia della radiotelevisione svizzera di lingua italiana». La citazione che segue è tratta dalla pagina 95:

Presenti in minima parte già degli anni Trenta e sviluppatisi nel decennio successivo, a cavallo degli anni Sessanta i programmi di attualità culturale assunsero maggiore importanza. Si fece sempre più largo l’idea di pezzi “brevi e nervosi”, che significavano il lento ma inesorabile passaggio verso forme di cultura informativa, a scapito della cultura con forte connotazione scolastica.

Nelly Valsangiacomo prosegue, citando i primi paragrafi dalla presentazione di «Diario culturale», che si leggeva a pagina 8 del settimanale «Radiotivu» del 7 gennaio 1968, che invece noi riproduciamo per esteso:

Qual è la funzione del «Diario culturale» nel mosaico delle rubriche radiofoniche riservate alla cultura? All’ascoltatore che si è posto questo interrogativo ricordiamo senz’altro l’evoluzione costante della società contemporanea, la posizione dell’uomo di oggi in rapporto al tempo, la velocità con cui si acquistano e si consumano anche i contributi culturali. La diffusione della cultura ha scoperto nuovi canali, nuove forme: le sue prospettive si sono fatte più immediate. Questo è il compito del Diario culturale: sollecitare quotidianamente l’ascoltatore al contatto con il mondo dei libri, con le arti figurative, con la cronaca musicale, tramite brevi documentazioni: aggiornare il pubblico su quei fatti culturali che le nostre rubriche specializzate analizzeranno poi più profondamente.

Questo documento riproduce la prima edizione del «Diario culturale», andata in onda il 24 giugno 1967.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
24 novembre 2020
20 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:30:12
Già 1,430 documenti associati a 1960 - 1969
La rete:
Sponsor:
6,080
2,015
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.