Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Case d’appartamenti a Bellinzona di Roberto Bianconi

16 marzo 2002
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua

In un testo di presentazione del progetto scritto nel 1975 e pubblicato nella sua integrità dalla rivista di settore «Archi», Roberto Bianconi così introduceva la descrizione della sua opera edificata in Via Vallone a Bellinzona:

«Come modulo di base è stata scelta la tipologia con due appartamenti per piano, che ben si adatta anche a lotti di piccole dimensioni. Nonostante le notevoli limitazioni economiche, in questo progetto si è cercato di realizzare le idee fondamentali dell'edilizia abitativa storica per poterne rendere partecipe anche l'uomo comune.

  • Viene reintrodotta la veranda quale spazio autonomo all'aperto (come nelle realizzazioni in ghisa nelle case del XIX secolo e in legno nelle abitazioni delle valli montane).
  • L'attico viene trattato in base alla sua diversa collocazione, come nei modelli storici e con particolare riferimento all'opera di Le Corbusier.
  • Le camere hanno dimensioni sufficienti da risultare in parte intercambiabili sotto il profilo della destinazione d'uso ecc.

Occorre dare agli inquilini il massimo di spazio, luce e organizzazione: questo è il lusso! Rispetto all'odiena edilizia abitativa, è ancora oggi importante progettare con razionalità - logica organizzazione delle piante, sobrio linguaggio formale e semplice uso dei materiali - permettendo così di dar forma a ciò che è fondamentale e di operare con il minimo dei mezzi economici.»

Il testo pubblicato da «Archi» tocca altri aspetti, come la descrizione delle case e la questione dell'inserimento nel tessuto urbano, ma, in particolare, pubblica un'ampia selezione delle piante e dei dettagli.

In questo servizio della trasmissione televisiva «Eclettica», andato in onda l'16 marzo 2002, l'architetto Paolo Fumagalli illustra le caratteristiche delle case d'appartamenti a Bellinzona progettate da Roberto Bianconi.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
3,842
1,590
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.